Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

AUTORITÀ E ENTI PUBBLICI

Salute e sicurezza sul lavoro: la scuola in primo piano?

Il 25 maggio scorso INAIL, Ministero del Lavoro, Ministero dell’Istruzione e Ispettorato nazionale del lavoro hanno firmato un nuovo Protocollo d’intesa in cui le parti concordano una serie di azioni per fare in modo che la scuola sia luogo prioritario per avviare i giovani alla comprensione dell’importanza della salute e della sicurezza sul lavoro.

Effetto Covid sul manifatturiero: nel 2020 le denunce di infortunio in calo del 26,5%

A questo settore, che raccoglie una fetta importante degli incidenti sul lavoro, è dedicato il nuovo numero del periodico Dati Inail, curato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto. La flessione registrata rispetto al 2019 è una diretta conseguenza del crollo della produzione causato dall’emergenza sanitaria.

Automazione delle attività cognitive: le conseguenze sulla SSL secondo le ultime ricerche

In una nuova relazione Eu-Osha si espongono le opportunità e le problematiche in materia di salute e sicurezza sul lavoro (SSL) connesse all’automazione delle attività cognitive, quali l’assistenza all’adozione di decisioni, il trattamento dei dati, l’assistenza all’apprendimento e all’insegnamento o l’elaborazione linguistica e testuale che si avvalgono di sistemi basati sull’intelligenza artificiale (IA).

Protezione e lavoro: congedi e servizi di assistenza per un mondo del lavoro più equo

Il rapporto Care at work: Investing in care leave and services for a more gender equal world of work fornisce una panoramica globale delle leggi e delle pratiche nazionali in materia di politiche di assistenza, in particolare di protezione della maternità, paternità, congedi parentali e altre politiche relative all’assistenza, nonché servizi di assistenza all’infanzia e di assistenza a lungo termine.