Il mondo produttivo cambia: e la prevenzione?