Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

AMBIENTE

L’Europa abbraccia la transizione verde, ma persistono grandi disuguaglianze

Il nuovo rapporto  Green, clean and keen to converge? A convergence analysis of environmental quality of life in the EU  esplora le dinamiche delle prestazioni ambientali degli Stati membri dell’UE e la misura in cui le disparità nelle loro prestazioni si sono ridotte dall’inizio degli anni 2000.

L’Europa abbraccia la transizione verde, ma persistono grandi disuguaglianze Leggi tutto »

MUD – Modello Unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2023

fonte: Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica È pubblicato in Gazzetta Ufficiale (Serie Generale) n. 59 del 10 marzo 2023, il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 febbraio 2023 recante l’approvazione del Modello Unico di Dichiarazione ambientale per l’anno 2023, che sarà utilizzato per le dichiarazioni riferite all’anno 2022. In base all’articolo 6 della Legge 25

MUD – Modello Unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2023 Leggi tutto »

Il rispetto delle normative di salute e sicurezza negli appalti pubblici nelle attività di pulizia e sanificazione nella sanità e nel trasporto pubblico locale della città di Roma

Il volume, di Paolo Gentile, è stato gentilmente messo a disposizione dall’autore ed è scaricabile dal sito web https://www.ergonomiagentile.it/ Dalla introduzione Siamo in mezzo ad una rivoluzione, in un periodo in cui i dinosauri non si sono ancora estinti e i mammiferi che si stanno affermando non hanno ancora il predominio del mondo, scriveva Lorenzo

Il rispetto delle normative di salute e sicurezza negli appalti pubblici nelle attività di pulizia e sanificazione nella sanità e nel trasporto pubblico locale della città di Roma Leggi tutto »

Economia circolare e tutela della salute e sicurezza sul lavoro

Nell’ambito delle azioni promosse dalla Commissione europea per lo sviluppo di una economia, e quindi di un futuro, sostenibile, il Piano d’azione  per l’economia circolare occupa un posto significativo.

Economia circolare e tutela della salute e sicurezza sul lavoro Leggi tutto »

I dati dell’inquinamento del suolo: il Rapporto Ispra

Il tema dell’inquinamento dei suoli e del suo impatto sulla salute umana è un tema prioritario, per via del peso che esso ha nel nostro Paese. Il nuovo rapporto Ispra mette in luce dati, soluzioni e criticità di quanto svolto finora in termini di bonifica.

I dati dell’inquinamento del suolo: il Rapporto Ispra Leggi tutto »

Ricognizione dei prodotti fitosanitari autorizzati per l’impiego in aree extra-agricole

La Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e della Nutrizione intende procedere alla ricognizione dei prodotti fitosanitari autorizzati per il trattamento del verde in aree extra-agricole o per il diserbo di tali aree. Sono state, quindi, predisposte una nota esplicativa ed una tabella per l’invio dei dati che dovrà avvenire, da parte delle imprese interessate, entro il prossimo 8 settembre 2020.

Ricognizione dei prodotti fitosanitari autorizzati per l’impiego in aree extra-agricole Leggi tutto »

LivingStone | Vivere e lavorare in salute e sicurezza: prospettive di cambiamento  per i lavoratori migranti nel settore agro-zootecnico

Il 20 gennaio scorso, nell’ambito della presentazione dei risultati del Progetto LivingStone [1] (prima annualità) molti sono stati i temi affrontati con riferimento alla salute e sicurezza dei lavoratori migranti che popolano, in particolare, le nostre campagne su tutto il territorio nazionale, da nord a sud. Lavoratori le cui condizioni sono spesso talmente insalubri e

LivingStone | Vivere e lavorare in salute e sicurezza: prospettive di cambiamento  per i lavoratori migranti nel settore agro-zootecnico Leggi tutto »

Presentazione del modello Unico di Dichiarazione Ambientale MUD 2020

fonte: Ministero dell’Ambiente Il modello di dichiarazione ambientale, allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 24 dicembre 2018, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 8 alla Gazzetta ufficiale – serie generale – n. 45 del 22 febbraio 2019, è confermato e sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare, entro il 30 aprile 2020,

Presentazione del modello Unico di Dichiarazione Ambientale MUD 2020 Leggi tutto »