Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

SOSTANZE PERICOLOSE

La Conferenza Internazionale del Lavoro compie il primo passo verso una regolamentazione internazionale innovativa sui rischi biologici

La riunione annuale degli Stati membri dell’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL) si è conclusa con un avanzamento del dibattito sulla regolamentazione dei rischi biologici, sulle condizioni di lavoro nel settore della cura e sul ruolo chiave dei principi e dei diritti fondamentali in un mondo del lavoro in rapida evoluzione.

La Conferenza Internazionale del Lavoro compie il primo passo verso una regolamentazione internazionale innovativa sui rischi biologici Leggi tutto »

Il comitato sui biocidi dell’ECHA esprime preoccupazione per la mancanza di dati nelle domande

Il comitato sui biocidi (BPC) dell’ECHA ha adottato quattro pareri sui principi attivi e sette sulle autorizzazioni dell’Unione. È in aumento il numero di pareri che non sostengono le approvazioni di principi attivi e le autorizzazioni dell’Unione a causa di dati incompleti.

Il comitato sui biocidi dell’ECHA esprime preoccupazione per la mancanza di dati nelle domande Leggi tutto »

Direttiva UE 2022/431: il volume INAIL con le novità in tema di esposizione professionale a sostanze reprotossiche e farmaci pericolosi

fonte: INAIL La monografia è stata realizzata dal gruppo di lavoro multidisciplinare del Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale (Dimeila) dell’Istituto, istituito nel 2023 per identificare le attività connesse al recepimento della direttiva. La Direttiva europea 2022/431 introduce nuove misure per la protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un’esposizione ad

Direttiva UE 2022/431: il volume INAIL con le novità in tema di esposizione professionale a sostanze reprotossiche e farmaci pericolosi Leggi tutto »

Agenzie dell’UE: è necessario più lavoro per rendere le sostanze chimiche sicure e sostenibili

La transizione verso sostanze chimiche più sicure e sostenibili sta progredendo in alcune aree, mentre in altre è appena iniziata. Questo è il risultato di una prima valutazione congiunta a livello europeo delle cause e dell’impatto dell’inquinamento chimico da parte dell’Agenzia europea dell’ambiente (AEA) e dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA), pubblicata oggi. Dall’analisi comparativa è emerso che è ancora necessario lavorare ulteriormente per ridurre l’impatto delle sostanze nocive sulla salute umana e sull’ambiente.

Agenzie dell’UE: è necessario più lavoro per rendere le sostanze chimiche sicure e sostenibili Leggi tutto »

Classificazione e l’etichettatura armonizzate di determinate sostanze

Regolamento delegato (UE) 2024/197 della Commissione, del 19 ottobre 2023, che modifica il Regolamento (CE) n. 1272/2008 per quanto riguarda la classificazione e l’etichettatura armonizzate di determinate sostanze.

Classificazione e l’etichettatura armonizzate di determinate sostanze Leggi tutto »

Glisofato: responsabile delle leucemie per esposizioni anche a basse dosi

Nel corso della conferenza scientifica internazionale “Ambiente, lavoro e salute nel 21° secolo, strategie e soluzioni ad una crisi globale”, tenutasi a Bologna mercoledì 25 ottobre 2023, promossa dall’Istituto Ramazzini, sono stati comunicati i risultati dello Studio globale sul glisofato.

Glisofato: responsabile delle leucemie per esposizioni anche a basse dosi Leggi tutto »

Rendicontazione del Piano Nazionale dei Controlli sui prodotti biocidi – Anno 2022

A cura di Ministero della salute Il presente documento fornisce un quadro nazionale delle attività ispettive, effettuate nel corso dell’anno 2022, per la verifica di conformità dei prodotti biocidi al Regolamento (CE) n. 528/2012 (BPR) e dei Presidi Medico Chirurgici (PMC) al D.P.R 392 del 6 ottobre 1998 in attuazione del «Piano Nazionale dei Controlli

Rendicontazione del Piano Nazionale dei Controlli sui prodotti biocidi – Anno 2022 Leggi tutto »

Nuovo sistema di disponibilità dei dati pubblici ECHA | Webinar

Il webinar si è tenuto il 19 ottobre 2023, dalle 11 alle 12 EEST (GMT +3). Seconda parte della serie di webinar sul nuovo sistema di disponibilità dei dati pubblici dell’ECHA. Questo webinar rappresenta la continuazione del primo, organizzato nell’aprile 2023. Il tema principale sono i progressi compiuti nello sviluppo del nuovo sistema, che sostituirà

Nuovo sistema di disponibilità dei dati pubblici ECHA | Webinar Leggi tutto »

ECHA incaricata di preparare una proposta di restrizione sulla sostanze a base di Cr(VI) in Allegato XIV

La Commissione Europea ha richiesto all’ECHA di preparare una proposta di restrizione entro il 4 ottobre 2024 su alcune sostanze a base di cromo (VI) attualmente presenti in Allegato XIV.

ECHA incaricata di preparare una proposta di restrizione sulla sostanze a base di Cr(VI) in Allegato XIV Leggi tutto »