Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

Eurofund

Diritto alla disconnessione: attuazione e impatto a livello aziendale

L’aumento del telelavoro e di modelli di lavoro più flessibili, accelerati dalla pandemia, ha intensificato le preoccupazioni per una cultura “sempre attiva” e per la connessione costante dei dipendenti al loro posto di lavoro, portandoli a lavorare per ore aggiuntive e spesso non retribuite.

Rischi psicosociali per il benessere dei lavoratori: lezioni dalla pandemia di COVID-19

Utilizzando i dati dell’indagine telefonica europea sulle condizioni di lavoro 2021 e basandosi su un modello teorico che distingue tra fattori di stress lavorativo e risorse lavorative, questo rapporto esamina i principali rischi psicosociali sul posto di lavoro e il loro impatto sulla salute.

Parità di genere: quale sarà il prossimo passo? Focus sul mondo del lavoro.

Fonte: Eurofound articolo di Barbara Gerstenberger Tutto ha inizio con il fatto che uomini e donne non lavorano negli stessi settori, nelle stesse occupazioni o negli stessi luoghi di lavoro. Se sei al lavoro adesso, guardati intorno. C’è una buona probabilità che – come il 60% dei lavoratori nell’UE – tu sia circondato da più …

Parità di genere: quale sarà il prossimo passo? Focus sul mondo del lavoro. Leggi altro »

Danni da esposizione ai rischi psicosociali in Europa: abbiamo i dati

Una recente ricerca finanziata dalla Confederazione europea dei sindacati (Etui), condotta in 35 paesi europei di cui 28 dell’Unione europea, ha confermato il nesso tra depressione,  malattie cardiovascolari ed esposizione ai rischi psicosociali sul lavoro e ha reso noti i dati relativi ai casi e ai decessi.

Qualità del lavoro dei lavoratori essenziali legati alla pandemia di COVID-19

Questo policy brief indaga la qualità del lavoro di questi lavoratori critici, facendo uso di fonti di informazione uniche, compresi i dati dell’indagine telefonica europea sulle condizioni di lavoro 2021, i dati raccolti dai corrispondenti di tutti gli Stati membri e le interviste con i rappresentanti delle parti sociali a livello dell’UE provenienti da settori selezionati.