Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

D.Lgs. 81/2008

Bando Isi 2023

In attuazione dell’articolo 11, comma 5, del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e dell’articolo 1, commi 862 e ss., della Legge 28 dicembre 2015, n. 208, attraverso la pubblicazione di singoli Avvisi pubblici regionali/provinciali, INAIL finanzia investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Gli infortuni mortali nell’utilizzo dei carrelli elevatori. Dinamiche infortunistiche e misure di prevenzione.

Molti degli infortuni gravi e mortali che accadono sul posto di lavoro si verificano non per eventi straordinari, bensì nel corso del lavoro quotidiano, del consueto utilizzo di macchine e attrezzature. È il caso degli eventi che vedono coinvolti i carrelli elevatori, presenti nella maggior parte delle aziende.

INL: nota n. 724 del 30.10.2023. Rivalutazione delle ammende e delle sanzioni amministrative in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro. Indicazioni per l’applicazione delle disposizioni.

Pubblicata nella sez. Note e pareri del sito istituzionale dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro la nota prot. n. 724 del 30 ottobre del 2023 a oggetto: Articolo 306 comma 4-bis del D.Lgs. n. 81/2008. D.D. n. 111/2023 della DG per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Rivalutazione delle ammende e delle sanzioni amministrative in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro. Indicazioni per l’applicazione delle disposizioni.

Accordo sulla Formazione: le proposte da valutare

Con oltre un anno di ritardo rispetto alla scadenza fissata per l’emanazione dell’atteso Accordo sulla formazione (la legge L. 215/2021 ne aveva disposto la scadenza al 30 giugno 2022), l’iter non è ancora alla sua conclusione. La prossima settimana verranno consultate le Organizzazioni sindacali, quindi le associazioni datoriali e gli altri soggetti interessati.

Saldatrici laser manuali

La normativa definisce la figura del tecnico della sicurezza laser (Laser Safety Officer LSO) che, tra le varie funzioni, deve redigere opportuno documento per la valutazione del rischio e ha la responsabilità, per conto del datore di lavoro, della sorveglianza sull’attuazione delle norme di corretto utilizzo del laser ai fini della sicurezza.

Gestire i near miss: ricadute utili sulla valutazione dei rischi e sulla formazione

I near miss e la valutazione dei rischi Quello dei near miss è un tema che, dalla metà degli anni ’90 (ovvero dalla emanazione del D.Lgs. 626/1994) è ricorrente nel dibattito sulla prevenzione dei rischi connessi al lavoro. Il 12 luglio scorso si è svolto il convegno Near miss e iniziative di miglioramento delle condizioni …

Gestire i near miss: ricadute utili sulla valutazione dei rischi e sulla formazione Leggi altro »