Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

Eu-Osha

OIRA: un nuovo strumento “generico” per la valutazione del rischio

Il programma OiRA, messo a punto dall’Agenzia europea per la salute e la sicurezza, ha raggiunto la significativa quota di 326 strumenti settoriali (di cui 60 in fase di sviluppo). Il contributo a supporto delle micro e piccole imprese, per la valutazione e gestione dei rischi, si è arricchito in questo ultimo mese di un …

OIRA: un nuovo strumento “generico” per la valutazione del rischio Leggi altro »

I sistemi di monitoraggio digitale possono ridefinire la sicurezza e la salute dei lavoratori?

fonte: Eu-Osha Il ricorso a sistemi di monitoraggio digitale ai fini della salute e della sicurezza sul lavoro (SSL), quali applicazioni, telecamere e dispositivi indossabili, può rendere i luoghi di lavoro più sicuri. Indipendentemente dal fatto che siano usati a fine proattivo (di prevenzione) o reattivo (di mitigazione), il buon funzionamento di tali sistemi dipende …

I sistemi di monitoraggio digitale possono ridefinire la sicurezza e la salute dei lavoratori? Leggi altro »

Termina la campagna «Alleggeriamo il carico!»

È già in programmazione la prossima campagna per gli anni 2023-2025: «Lavoro sano e sicuro nell’era digitale», che metterà l’accento sull’impatto della digitalizzazione sul lavoro e sui luoghi di lavoro nonché sulle sfide e sulle opportunità associate in tema di salute e sicurezza sul lavoro (SSL).

Combattiamo l’esposizione agli agenti cancerogeni sul lavoro con Napo

Un’alta percentuale di lavoratori dell’UE è potenzialmente esposta ad «agenti cancerogeni generati da processi», in particolare fumi di scarico come le emissioni dei motori diesel, polvere di silice, polvere di legno duro e i fumi di saldatura, in molti casi senza esserne consapevole.

Ambienti di lavoro sani e sicuri 2022: 14-15 novembre 2022

Il 14 e 15 novembre 2022, a Bilbao, il vertice Ambienti di lavoro sani e sicuri 2022 riunirà i maggiori esperti di sicurezza e salute sul lavoro, nonché partecipanti di alto livello della Commissione europea, del Parlamento europeo e dei governi spagnolo e basco, per discutere i risultati della campagna 2020-2022 «Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico!».