Le notizie su salute e sicurezza

verifica congruita settore edile

Firmato il decreto per la nuova verifica di congruità nel settore edile

Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, ha firmato venerdì scorso un decreto che definisce il sistema di verifica della congruità dell’incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di lavori edili. Il provvedimento completa l’iter previsto dall’Accordo collettivo del 10 settembre 2020 sottoscritto dalle organizzazioni più rappresentative per il settore edile.

DL 99-2021 foto di Sarah Shaffer Unsplash

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 30 giugno 2021, n. 99

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 30 giugno 2021, n. 99 recante “Misure urgenti in materia fiscale, di tutela del lavoro, dei consumatori e di sostegno alle imprese”. Tra le numerose misure introdotte, il decreto presenta importanti novità nel settore lavoro.

indennita per lavoratori autonomi foto di Marten Bjork Unsplash

Indennità per lavoratori autonomi (ISCRO): domanda online

È attivo il servizio online per la presentazione della domanda di Indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa (ISCRO), prevista dalla legge di bilancio 2021 (legge 178/2020), rivolta agli iscritti alla Gestione Separata dell’INPS che esercitano per professione abituale attività di lavoro autonomo.

indennita covid-19 turismo foto di true agency unsplash

Indennità una tantum e onnicomprensiva ai sensi del Decreto Sostegni bis

Con la Circolare n. 90 del 29 giugno 2021, l’INPS fornisce le istruzioni amministrative sull’indennità una tantum prevista dal Decreto Sostegni bis in favore dei lavoratori già beneficiari dell’indennità di cui al Decreto Sostegni, sull’indennità onnicomprensiva per i lavoratori che non hanno già fruito dei benefici previsti dal Decreto Sostegni bis, nonché sulle indennità introdotte nel settore agricolo e della pesca.

covid lavoro dati inail

Covid-19, dall’inizio della pandemia denunciati all’Inail 175mila contagi sul lavoro

Alla data dello scorso 31 maggio segnalate all’Istituto 3.519 infezioni di origine professionale in più rispetto al 30 aprile (+2,0%). I decessi sono 639. Come emerge dal 17esimo report curato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto, pubblicato oggi insieme alle schede regionali aggiornate, dopo il picco registrato nel periodo ottobre 2020-gennaio 2021, nell’ultimo quadrimestre analizzato l’incidenza sul totale dei casi è scesa all’8,4%.

cambiamenti climatici foto di andrea cairone Unsplash

Agricoltura e silvicoltura: in che modo i cambiamenti climatici incidono sulla salute e sulla sicurezza dei lavoratori?

I cambiamenti climatici rappresentano un problema maggiore per l’agricoltura e la silvicoltura che per qualsiasi altro settore. Un nuovo documento strategico ne esamina le implicazioni per la sicurezza e la salute sul lavoro (SSL).

DMS e rischi psicosociali foto di Glenn Carstens-Peters Unsplash

DMS e rischi psicosociali: come una riduzione dello stress lavoro-correlato può favorire il recupero e il ritorno al lavoro

I disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati (DMS) non comportano solo rischi fisici, ma anche rischi psicosociali, derivanti per esempio dall’incertezza del posto di lavoro e da un’assistenza sociale carente. Un nuovo documento di discussione esamina gli effetti dei rischi psicosociali insiti nel rientro al lavoro in presenza di un DMS.