Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

Ue

Agenzie dell’UE: è necessario più lavoro per rendere le sostanze chimiche sicure e sostenibili

La transizione verso sostanze chimiche più sicure e sostenibili sta progredendo in alcune aree, mentre in altre è appena iniziata. Questo è il risultato di una prima valutazione congiunta a livello europeo delle cause e dell’impatto dell’inquinamento chimico da parte dell’Agenzia europea dell’ambiente (AEA) e dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA), pubblicata oggi. Dall’analisi comparativa è emerso che è ancora necessario lavorare ulteriormente per ridurre l’impatto delle sostanze nocive sulla salute umana e sull’ambiente.

L’evoluzione dell’occupazione nell’UE: revisione annuale 2023

I livelli occupazionali nell’UE27 si sono ripresi dagli effetti della pandemia di COVID-19 nel 2020-2021 molto più rapidamente di quanto non abbiano fatto dopo la crisi finanziaria globale nel 2008-2010, nonostante gli effetti immediati della perdita di posti di lavoro delle due crisi siano stati di portata comparabile.

Aperta la consultazione pubblica sul quadro strategico dell’UE per la salute e sicurezza sul lavoro (2021-2027)

Questa nuova iniziativa si basa sul precedente quadro strategico dell’UE 2014-2020. Mira a mantenere e migliorare gli elevati standard di salute e sicurezza per i lavoratori dell’UE, anche alla luce delle nuove circostanze, e aiuterà a prepararsi a nuove crisi e minacce.