Taggato: ministero del lavoro

riduzione dei premi per il settore edile

Settore edile: riduzione dei contributi previdenziali e assistenziali in favore dei datori di lavoro per l’anno 2020

Con il Decreto 4 agosto 2020, la riduzione dei contributi previdenziali e assistenziali in favore dei datori di lavoro del settore edile è stata confermata nella misura dell’11,50% per l’anno 2020.

Decreto legge ripartenza istituti scolastici

Covid-19: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto sulla ripartenza degli istituti scolastici

Il Decreto Legge contenente le “Disposizioni urgenti per far fronte a indifferibili esigenze finanziarie e di sostegno per l’avvio dell’anno scolastico, connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19” contiene importanti novità in materia di diritto al lavoro agile.

lavoratori fragili

Pubblicata la Circolare sulla sorveglianza sanitaria con particolare riguardo alle lavoratrici e ai lavoratori fragili

Pubblicata la Circolare congiunta del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero della Salute sulla sorveglianza sanitaria nei luoghi di lavoro, in relazione al contenimento del rischio di contagio da SARS-CoV-2 con particolare riguardo alle lavoratrici e ai lavoratori fragili.

rapporto sul lavoro degli stranieri in italia 2020

Pubblicato il X Rapporto annuale “Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia”

​È stato pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e sul Portale Integrazione Migranti il X Rapporto annuale “Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia”, che indaga tutti gli aspetti del lavoro dei migranti attraverso i dati delle principali fonti istituzionali.

caporalato ministero del lavoro

Caporalato: raggiunta l’intesa sul Piano Triennale 2020-2022

Il Piano definito lo scorso 20 febbraio è frutto della collaborazione di tutte le Istituzioni impegnate a livello centrale, regionale e locale contro lo sfruttamento e il caporalato, riunite in un Tavolo presieduto dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e aperto anche ad associazioni di categoria, sindacati e Terzo settore.

smart working decreto rilancio

Smart working, le novità del Decreto Rilancio (DL 34/2020)

L’art. 90 del Decreto Rilancio precisa che, per l’intero periodo emergenziale, i datori di lavoro del settore privato dovranno comunicare al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in via telematica, i nominativi dei lavoratori e la data di cessazione della prestazione di lavoro in modalità smart working, ricorrendo alla documentazione disponibile sul sito.