Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

lavoratori stranieri

INL: flussi di ingresso dei lavoratori stranieri e contrasto all’immigrazione irregolare

L’Ispettorato nazionale del lavoro pubblica la nota della Direzione Centrale per la Tutela, la vigilanza e la sicurezza del lavoro – prot. n. 2066 del 21 marzo 2023 – sui contenuti del D.L. 20/2023: semplificazione delle procedure di rilascio del nulla-osta al lavoro, soggetti cui sono demandate le verifiche, capacità economica del datore di lavoro, verifica della congruità del numero di richieste presentate, asseverazione e protocolli d’intesa tra MLPS e organizzazioni dei datori di lavoro.

Flussi: pubblicato il Decreto per l’ingresso dei lavoratori stranieri in Italia

fonte: Ministero del Lavoro È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 21 del 26 gennaio 2023, il DPCM del 29 dicembre 2022 (c.d. Decreto flussi) con cui sono state fissate le quote dei lavoratori stranieri che possono fare ingresso in Italia per lavorare. Il nuovo Decreto fissa una quota massima di ingressi pari a 82.705 unità, 44.000 delle quali riservate …

Flussi: pubblicato il Decreto per l’ingresso dei lavoratori stranieri in Italia Leggi altro »

Lavoratori stranieri e formazione. Alcune sentenze.

Partiamo dal ricordare il contenuto dell’articolo 37 comma 13 del D.Lgs.81/08, il quale prevede che il contenuto della formazione deve essere facilmente comprensibile per i lavoratori e deve consentire loro di acquisire le conoscenze e competenze necessarie in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Ove la formazione riguardi lavoratori immigrati essa avviene previa verifica …

Lavoratori stranieri e formazione. Alcune sentenze. Leggi altro »

Lavoratori musulmani: tutelarsi al meglio durante il Ramadan

Una pubblicazione Inail propone una serie di indicazioni in materia di prevenzione per evitare il possibile incremento dei rischi di infortunio legato a caldo e fatica durante il digiuno del Ramadan. Dal 28 giugno comincia il mese sacro che prevede, tra i precetti, il digiuno nella fascia oraria che va dall’alba al tramonto. Una pubblicazione …

Lavoratori musulmani: tutelarsi al meglio durante il Ramadan Leggi altro »