Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

edilizia

Sicurezza in edilizia, nel nuovo numero di Dati Inail l’analisi aggiornata su un settore ad alto rischio

Le Costruzioni, che nel biennio 2021-2022 hanno dato un forte impulso all’incremento del prodotto interno lordo, sono al primo posto della gestione assicurativa Industria e servizi per frequenza degli infortuni più gravi.

Sicurezza in edilizia, nel nuovo numero di Dati Inail l’analisi aggiornata su un settore ad alto rischio Leggi tutto »

Prevenzione delle cadute dall’alto in edilizia

Il presente documento è stato redatto in attuazione del Programma Predefinito PP7 – Prevenzione in edilizia del Piano Nazionale della Prevenzione 2020/2025 recepito con DGR 1051 del 30.12.2020, e costituisce uno degli strumenti per lo sviluppo del Piano Mirato di Prevenzione (PMP).

Prevenzione delle cadute dall’alto in edilizia Leggi tutto »

Sicurezza in edilizia, controlli a tappeto in tutta Italia

fonte: Ministero del lavoro Nell’ambito della vigilanza “110 in sicurezza 2023“, promossa e coordinata dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro, si è svolta un’operazione straordinaria di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e di contrasto al sommerso nel settore dell’edilizia, che ha interessato tutto il territorio nazionale, con la sola esclusione delle province di Trento e

Sicurezza in edilizia, controlli a tappeto in tutta Italia Leggi tutto »

Sicurezza in edilizia, controlli a tappeto in tutta Italia

Nell’ambito della vigilanza “110 in sicurezza” coordinata dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro, è stata effettuata nella giornata di ieri un’operazione straordinaria di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e di contrasto al sommerso nel settore delle costruzioni, che ha interessato 377 cantieri in tutto il territorio nazionale.

Sicurezza in edilizia, controlli a tappeto in tutta Italia Leggi tutto »

Il sistema di sorveglianza degli infortuni mortali: un nuovo strumento di supporto per il settore edile

Il Sistema di sorveglianza pubblica periodicamente approfondimenti tematici relativi a settori o a tipologia di infortuni, con l’obiettivo di finalizzare le conoscenze acquisite a concrete azioni preventive: nel mese in corso è stata pubblicata la Scheda 18 “Infortuni in edilizia: caratteristiche, fattori causali, misure preventive”.

Il sistema di sorveglianza degli infortuni mortali: un nuovo strumento di supporto per il settore edile Leggi tutto »

Rischio incendi in edilizia e agricoltura: sul sito Inail due pubblicazioni su prevenzione e procedure di emergenza

Elaborati in collaborazione con il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, i volumi analizzano dettagliatamente i rischi derivanti dallo sprigionarsi delle fiamme e dalle esplosioni in questi settori ad elevato tasso infortunistico, fornendo indicazioni per l’attivazione delle misure di protezione.

Rischio incendi in edilizia e agricoltura: sul sito Inail due pubblicazioni su prevenzione e procedure di emergenza Leggi tutto »

Come migliorare la sicurezza e la salute nelle micro e piccole imprese: edilizia e agricoltura

fonte: Eu-Osha Il 16 ottobre 2019 l’EU-OSHA  ha ospitato a Bruxelles una conferenza sulla sicurezza e salute sul lavoro (SSL) nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI) in Europa. L’evento si è concentrato in particolare sui settori ad alto rischio dell’edilizia e dell’agricoltura, coinvolgendo nel dibattito le principali parti sociali settoriali. Il miglioramento della SSL

Come migliorare la sicurezza e la salute nelle micro e piccole imprese: edilizia e agricoltura Leggi tutto »

Costruzioni, nel 2018 infortuni in calo ma aumentano i casi mortali

fonte: Inail Nel nuovo numero del periodico statistico Dati Inail un approfondimento dedicato a un settore che si conferma tra quelli più a rischio per la gravità dei casi, nonostante il miglioramento delle misure di prevenzione e la riduzione della frequenza degli incidenti Nel 2018 gli infortuni accertati nel settore delle Costruzioni sono stati 30.174,

Costruzioni, nel 2018 infortuni in calo ma aumentano i casi mortali Leggi tutto »