Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

Datore di Lavoro

Covid-19, nessuna connessione tra il riconoscimento dell’origine professionale del contagio e la responsabilità del datore di lavoro

I criteri applicati dall’Inail per l’erogazione delle prestazioni assicurative ai lavoratori che hanno contratto il virus sono totalmente diversi da quelli previsti in sede penale e civile, dove è sempre necessario dimostrare il dolo o la colpa per il mancato rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza.

Lavorare alla “carlona”

Numerose sentenze vengono emesse su casi di colpevole omissione, da parte del Datore di Lavoro (DdL) o di suoi dirigenti, di precise procedure, indicazioni e della relativa formazione nello svolgimento delle attività lavorative. I nostri nonni avrebbero detto che in questi casi si lavora alla “carlona”. L’origine del detto viene dal francese “Charlon”, nome dato …

Lavorare alla “carlona” Leggi altro »

Il lavoratore e la sua tutela

Spesso si registra un divario tra la cultura, ormai neanche più definibile nuova, presente nella legislazione di origine europea in tema di salute e sicurezza, e quella propria degli attori aziendali. Facciamo un esempio molto significativo: quello del ruolo dei lavoratori. Fino agli anni ’80 del secolo scorso il principio di fondo che muoveva la …

Il lavoratore e la sua tutela Leggi altro »

Ma il Duvri, quando si compila?

La compilazione del Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza (DUVRI) è fonte speso di tormentate domande. Andrà fatto, quando, come, con chi?, ecc. Per prima cosa chiariamo che il DUVRI trova la sua ragione nel momento in cui due o più imprenditori si trovano a lavorare in relazione tra loro in un luogo …

Ma il Duvri, quando si compila? Leggi altro »

Rls: gli interrogativi da porsi.

Ogni tanto è bene fermarsi a riflettere sui limiti della normativa vigente e su il divario tra realtà e dettato legislativo. Questa volta lo facciamo dal punto di vista del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, l’RLS. Partiamo da alcune domande posteci da un Rls in una importante azienda. In che misura l’Rls: ha un …

Rls: gli interrogativi da porsi. Leggi altro »

La percezione soggettiva nella valutazione dei rischi

Paolo Gentile Ergonomo, sociologo del lavoro e dell’organizzazione. Editor del sito www.rs-ergonomia.com Coerentemente con l’impostazione che ci viene richiesta dalla legislazione – la quale vuole che i comportamenti e le azioni di tutela debbano discendere da una analisi preliminare dei rischi, e che preveda la partecipazione attiva dei lavoratori – sembra logico concludere che anche …

La percezione soggettiva nella valutazione dei rischi Leggi altro »