Categoria: L’ITALIA CHE LAVORA IN SICUREZZA

ozono e covid-19

Covid-19, pubblicato il documento Iss-Inail sull’uso dell’ozono nella pandemia in corso

Lo studio, elaborato da ricercatori di entrambi gli Enti e ora online sul portale dell’Istituto, fornisce le evidenze tecnico – scientifiche disponibili sull’utilizzo del gas ossidante nell’attuale contesto epidemico. Soffermandosi anche sulle proprietà virucide della sostanza, che possono essere sfruttate per la sanificazione degli ambienti di lavoro.

Bando ISI Agricoltura

Bando Isi Agricoltura 2019-2020

Con l’Avviso pubblico Isi Agricoltura 2019-2020 l’Inail finanzia investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro in attuazione dell’articolo 1, commi 862 e seguenti, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 attraverso la pubblicazione di singoli Avvisi pubblici regionali/provinciali ed in conformità all’articolo 11, comma 5 del decreto legislativo 9 aprile 2008 n.81 e successive modifiche ed integrazioni.

smart working e PA

Smart working e lavoro pubblico: la Consultazione su ParteciPa

La consultazione sul lavoro agile è promossa dal Ministro per la Pubblica amministrazione per raccogliere informazioni sulle esperienze in corso nelle amministrazioni pubbliche e, in particolare, giudizi, valutazioni e proposte di miglioramento di dirigenti e dipendenti, utili a definire lo sviluppo dei prossimi anni dello smart working e del lavoro pubblico.

reti di sicurezza

Reti di sicurezza. Guida tecnica per la scelta, l’uso e la manutenzione.

Nella Collana cantieri l’Inail – Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici – pubblica una Guida che ha lo scopo di fornire indirizzi operativi utili a effettuare la scelta, l’uso e la manutenzione delle reti di sicurezza da utilizzare in luoghi di lavoro in cui ci sia il rischio di caduta dall’alto.