Repertorio Salute

repertorio salute OPRAS organismo paritetico ambiente e sicurezza

repertoriosalute

Conoscere il rischio, online i nuovi contenuti delle aree tematiche “Agenti chimici”, “Radiazioni ionizzanti” e “Comfort termico”

fonte: INAIL l canale INAIL “Conoscere il rischio”, dedicato alla diffusione delle conoscenze in tema di rischi professionali e di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali, ha di recente aggiornato alcune delle sue aree tematiche, allineando i contenuti con le ultime novità tecniche e legislative che, in alcuni casi, hanno profondamente revisionato la materia. …

Conoscere il rischio, online i nuovi contenuti delle aree tematiche “Agenti chimici”, “Radiazioni ionizzanti” e “Comfort termico” Leggi altro »

Relazione annuale 2021: risultati sorprendenti per la campagna Ambienti di lavoro più sani e sicuri

Nel corso della pandemia, l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA), in collaborazione con le proprie parti interessate, ha cercato di attuare l’ambizioso programma di lavoro per il 2021 e di raggiungere gli obiettivi di miglioramento della sicurezza e della salute sul lavoro (SSL) in tutta Europa.

Gestione del rischio caldo, online le linee guida dell’INAIL

Un vademecum pronto all’uso, dedicato a lavoratori, datori di lavoro e figure aziendali della salute e sicurezza, realizzato nell’ambito delle attività del progetto Worklimate. Frutto della collaborazione con il Consiglio nazionale delle ricerche-Istituto per la BioEconomia (Cnr-Ibe), lo studio approfondisce gli effetti delle condizioni di stress termico ambientale sui lavoratori.

Condizioni di lavoro e lavoro sostenibile nell’UE

Le condizioni di lavoro e il lavoro sostenibile sono una delle sei principali attività del programma di lavoro di Eurofound per il periodo 2021-2024. Nel monitoraggio e analisi degli sviluppi in questo settore si terrà conto in particolare del modo in cui la crisi da COVID-19 ha inciso sulle condizioni e sulla qualità del lavoro, oltre che sulle pratiche sul luogo di lavoro.

Disponibili la sintesi e le principali conclusioni dell’incontro per lo scambio di buone prassi dedicato a come affrontare i disturbi muscolo-scheletrici (DMS) e i problemi psicologici

Durante il recente incontro per lo scambio di buone prassi dell’EU-OSHA si sono affrontate diverse questioni relative alla salute e sicurezza sul lavoro (SSL), accogliendo la cerchia di partner ufficiali della campagna che se ne occupano nello specifico.