STRUMENTI E MATERIALI PER LA SICUREZZA: Rischi per settori

In questa area del sito troverete utili documenti istituzionali che forniscono informazioni sui rischi legati al lavoro con riferimento ai settori produttivi, ai rischi specifici  e alla promozione della salute.
Tali strumenti di supporto alla valutazione e gestione dei rischi, redatti per lo più dai Servizi di prevenzione e sicurezza delle Asl o dall’Inail, sono ad oggi dispersi nei diversi siti territoriali e nazionali: abbiamo ritenuto utile raccoglierli in questa pagina per facilitarne la ricerca e la consultazione.

Settori

Autofficine

Manuale per la prevenzione nelle attività di autoriparazione

Lavorazione delle carni

In questo manuale vengono esaminate alcune seconde lavorazioni della carne – Vai al manuale

Lavorazione del legno

In questo manuale vengono trattate le fasi che raggruppano la maggior parte delle aziende e degli addetti – Vai al manuale

Comparto metalmeccanica

Il comparto produttivo della metalmeccanica include le attività di meccanica generale, carpenterie metalliche, minuteria metallica, molatura e sbavatura – Vai al manuale

Panifici artigianali

Questo manuale di prevenzione dei rischi per la salute e sicurezza è indirizzato alle attività di panificazione artigianale – Vai al manuale

Comparto della stampa

Questo manuale costituisce uno strumento per valutare i rischi aziendali e gli interventi migliorativi da adottare – Vai al manuale

Saldatura di acciai inox

Piano mirato di prevenzione: applicazione del Vademecum per il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori nelle attività di saldatura di acciai inox
> articolo correlato:
Vademecum per il miglioramento della sicurezza nella saldatura dei metalli

Banca dati profili di rischio

Link: https://appsricercascientifica.inail.it/profili_di_rischio/


Promozione della salute

Banca dati di Progetti e interventi di promozione della salute  – Regione Lombardia

Volume “Promozione della attività fisica e contrasto alla sedentarietà: programmi di sanità pubblica in Lombardia”