CORSI A FROSINONE

CATALOGO DEI CORSI A FROSINONE

PROMOZIONI Per iscrizioni di 2 o più persone allo stesso corso sarà applicato un ulteriore sconto del 10%.
NOTA BENE Per i corsi non presenti in calendario potete contattare la segreteria OPRAS AL numero 06.549121.


ADDETTI PRIMO SOCCORSO | 16 ore

11, 13, 18 febbraio 2019
Ogni datore di lavoro deve designare gli Addetti al Primo Soccorso ai quali dovrà essere impartita la formazione in base al gruppo di appartenenza: Aziende gruppo A – 16 ore; Aziende gruppo B e C – 12 ore (D.M. Sanità n.388/2003).

prezzo soci Federlazio: 240€
prezzo non soci Federlazio: 350€


AGGIORNAMENTO ADDETTI PRIMO SOCCORSO 6 ore

18 febbraio 2019
Gli Addetti al Primo Soccorso devono ripetere, con cadenza triennale, la formazione inerente l’intervento pratico in base al gruppo di appartenenza: Aziende gruppo A – 6 ore; Aziende gruppo B e C – 4 ore (D.M. Sanità n.388/2003).

prezzo soci Federlazio: 120€
prezzo non soci Federlazio: 180€


RLS Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza | 32 ore

26-27 marzo e 1, 3, 8, 10, 15, 17 aprile 2019
In tutte le aziende o unità produttive è eletto o designato il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (art. 47, c. 2, D.Lgs. 81/08 s,m.i.) che ha diritto ad una formazione particolare in materia di salute e sicurezza pari a 32 ore (art. 37, c. 10 e 11, D.Lgs. 81/08 s.m.i.).

prezzo soci Federlazio: 350€
prezzo non soci Federlazio: 525€


AGGIORNAMENTO RLS | 4/8 ore

27 marzo e 1 aprile 2019
La formazione dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza deve essere periodicamente ripetuta (art. 37, c. 6 D.Lgs. 81/08 s.m.i.). Le modalità dell’obbligo di aggiornamento periodico sono disciplinate dalla contrattazione collettiva nazionale, ma la durata non può essere inferiore a 4 ore annue per le imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori e a 8 ore annue per le imprese che occupano più di 50 lavoratori (art. 37, c. 11 D.Lgs. 81/08 s.m.i.).

prezzo soci Federlazio: 80 (4 ore) e 160€ (8 ore)
prezzo non soci Federlazio: 120€ (4 ore) e 180€ (8 ore)


ADDETTI ANTINCENDIO (basso e medio rischio di incendio) | 4/8 ore

6 marzo 2019
Ogni datore di lavoro deve designare gli Addetti alla Prevenzione incendi e gestione delle emergenze ai quali dovrà essere impartita la formazione sulle misure da adottare per il controllo delle situazioni di rischio in caso di emergenze in relazione al livello di rischio delle attività.

prezzo soci Federlazio: 80 (4 ore) e 160€ (8 ore)
prezzo non soci Federlazio: 120€ (4 ore) e 180€ (8 ore)


FORMAZIONE DIRIGENTI | 16 ore

27-29 maggio 2019
Ai sensi dell’art. 37, comma 7 del D.Lgs. 81/08 s.m.i., i dirigenti ricevono a cura del datore di lavoro, un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento quinquennale (6 ore) periodico in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Tale formazione è stata aggiornata dall’Accordo Stato-Regioni e Province autonome del 21 dicembre 2011.

prezzo soci Federlazio: 240€
prezzo non soci Federlazio: 350€


AGGIORNAMENTO DIRIGENTI | 6 ore

29 maggio 2019
Ai sensi dell’art. 37, comma 7 del D.Lgs. 81/08 s.m.i., i dirigenti ricevono a cura del datore di lavoro, un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento quinquennale (6 ore) periodico in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Tale formazione è stata aggiornata dall’Accordo Stato-Regioni e Province autonome del 21 dicembre 2011.

prezzo soci Federlazio: 120€
prezzo non soci Federlazio: 180€


FORMAZIONE PREPOSTI | 8 ore

12 giugno 2019
Ai sensi dell’art. 37, comma 7 del D.Lgs. 81/08 s.m.i., i preposti ricevono una particolare e aggiuntiva formazione a cura del datore di lavoro, e un aggiornamento quinquennale (6 ore) che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.

prezzo soci Federlazio: 160€
prezzo non soci Federlazio: 240€


FORMAZIONE AGGIORNAMENTO PREPOSTI | 6 ore

12 giugno 2019
Ai sensi dell’art. 37, comma 7 del D.Lgs. 81/08 s.m.i., i preposti ricevono una particolare e aggiuntiva formazione a cura del datore di lavoro, e un aggiornamento quinquennale (6 ore) che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.

prezzo soci Federlazio: 120€
prezzo non soci Federlazio: 180€


CORSI OBBLIGATORI DI AGGIORNAMENTO PER RSPP / ASPP / DATORI DI LAVORO / CONSULENTI DEL LAVORO / COMMERCIALISTI

IL RISCHIO DI AGGRESSIONE NEI LUOGHI DI LAVORO E IL COLLOCAMENTO MIRATO DEL LAVORATORE DISABILE | 8 ore

28-30 gennaio 2019
Programma: La violenza dei terzi nei luoghi di lavoro e Gestione dell’aggressività; La valutazione del rischio violenza dei terzi e le misure di prevenzione; Il collocamento mirato del lavoratore disabile secondo la legge 68/99; La valutazione del rischio nella differenza di genere e la postazione di lavoro.

prezzo soci Federlazio: 180€
prezzo non soci Federlazio: 270€


FORMAZIONE PER I FORMATORI DELLA SICUREZZA | 24 ore

4, 11, 18 aprile 2019
Conforme al Decreto sui “Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e Sicurezza sul lavoro” entrato in vigore a marzo 2014.

prezzo soci Federlazio: 300€
prezzo non soci Federlazio: 450€


LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO SISMICO AI SENSI DEL D.LGS. 81/2008 E S.M.I. | 16 ore

21, 28 febbraio 2019
Eventi sismici accaduti e ripercussioni su popolazione ed attività produttive; Figure coinvolte e scopo della valutazione del rischio sismico.

prezzo soci Federlazio: 270€
prezzo non soci Federlazio: 450€


“MICROCLIMA E AERAZIONE: VALUTAZIONE DEI RISCHI, INDIVIDUAZIONE DELLE MISURE DI PREVENZIONE E CRITERI PER LA GESTIONE DI QUESTI FATTORI DI RISCHIO” | 8 ore

26, 28 febbraio 2019
Il Titolo VIII del D.Lgs. 81/08 stabilisce che nell’ambito della valutazione dei rischi di cui all’art. 28 il datore di lavoro deve valutare tutti i rischi derivanti da esposizione ad agenti fisici al fine di adottare le opportune misure di prevenzione e protezione con particolare riferimento alle norme di buona tecnica ed alle buone prassi.
Il corso ha lo scopo di fornire i principi per una corretta valutazione di questo fattore di rischio, con riferimento alle norme di buona tecnica e alle eventuale buone prassi, le modalità per l’individuazione delle misure di prevenzione e protezione nonché i criteri per la gestione nel tempo delle specifiche problematiche.

prezzo soci Federlazio: 180€
prezzo non soci Federlazio: 270€


VALUTAZIONE DEI RISCHI DA RUMORE E VIBRAZIONI NEI LUOGHI DI LAVORO | 8 ore

6, 8 maggio 2019
Il Titolo VIII Capo II del D.Lgs. 81/2008 obbliga le aziende a valutare il rischio legato al rumore e vibrazioni nei luoghi di lavoro e a individuare le misure di prevenzione e protezione dell’esposizione dei lavoratori.
La mancata valutazione dei rischi da rumore e vibrazioni meccaniche è sanzionata con l’arresto da tre a sei mesi o con l’ammenda da 2.500 a 6.400 a carico del datore di lavoro e dirigenti (art. 219 D.Lgs. 81/2008 come modificato dal D.Lgs. 106/2009).
Il corso illustrerà il funzionamento degli strumenti con delle prove pratiche di misurazione.

prezzo soci Federlazio: 180€
prezzo non soci Federlazio: 270€


GESTIRE LA RESPONSABILITÀ: DELEGHE E DOCUMENTI ORGANIZZATIVI | 8 ore

28, 30 maggio 2019
Programma: Il sistema normativo di sicurezza | La politica giudiziaria in tema di tutela della salute | I destinatari degli obblighi di sicurezza: le responsabilità del datore di lavoro, dei dirigenti, dei preposti e dei lavoratori | La delega | Principi di ammissibilità e di idoneità | La individuazione dei compiti dei responsabili aziendali | La lettera di incarico come documento aziendale di gestione della responsabilità | La responsabilità amministrativa da reato nel processo penale e il D.Lgs. 231/2001 | I criteri di attribuzione della Responsabilità Amministrativa | Il modello organizzativo di gestione e controllo | L’Organismo di Vigilanza

prezzo soci Federlazio: 180€
prezzo non soci Federlazio: 270€


ALCOOL E DROGHE | 8 ore

17, 19 giugno 2019
Programma: Rischi lavorativi correlati all’uso di sostanze alcoliche e stupefacenti. Legislazione e procedure. La situazione in Italia relativa all’uso e abuso di tali sostanze. Dipendenza da droghe e alcool, abuso alcolico, esame alcolimetrico. P.N.A.S. (piano nazionale alcool e salute). Informazione sulle principali sostanze stupefacenti e i loro effetti.  Normativa in materia di salute e sicurezza dei lavoratori: obblighi del datore di lavoro, del dirigente e preposto, valutazione del rischio alcool-correlato e droga-correlato. La prevenzione: azioni di informazione e formazione, promozione della salute, sorveglianza sanitaria e accertamenti previsti.  Gestione del lavoratore con problemi correlati all’utilizzo di alcool e droga, programma terapeutico e riabilitativo

prezzo soci Federlazio: 180€
prezzo non soci Federlazio: 270€


FORMAZIONE OBBLIGATORIA COME VALORE AGGIUNTO PER L’ORGANIZZAZIONE | 8 ore

1, 3 luglio 2019
La norma UNI-TR 11542 (sicurezza – WCM e integrazione della sicurezza nei processi produttivi, aspetti applicativi) mostra come l’integrazione tra Sicurezza e Lean Thinking sia essenziale per generare più sicurezza e migliorare efficienza e produttività.
Il corso ha la finalità di far comprendere come la formazione obbligatoria in materia di sicurezza (normativa vigente: 
d.lgs. 81/08) possa costituire un’opportunità per migliorare complessivamente le attività produttive, agendo sia nel campo della sicurezza che in quello della produttività e dell’efficienza.
Ha inoltre l’obiettivo di introdurre, attraverso attività pratiche, alcuni concetti del Miglioramento Continuo.
In questo modo il corsista sarà in grado di scorgere correttamente la stretta connessione tra capire qualità, efficienza
e sicurezza e acquisire una prima strumentazione finalizzata a implementare tutti questi aspetti

prezzo soci Federlazio: 180€
prezzo non soci Federlazio: 270€


CONTATTI

OPRAS Frosinone

e-mail: opras.fr@federlazio.it
web: www.repertoriosalute.it

Tel. 0775.82081 – fax 0775.820821
Via Marco Tullio Cicerone, 158 | 03100 Frosinone

Note informative sulla gestione e organizzazione dei corsi

  • L’attivazione dei corsi è subordinata al raggiungimento di un numero mimino di iscritti (che varia da corso a corso) ed avviene solo se confermata dalla segreteria organizzativa.
  • L’iscrizione ai corsi potrà essere confermata o meno in occasione della comunicazione di attivazione da parte della segreteria organizzativa.
  • I programmi dei corsi per LAVORATORI (da realizzare presso le Aziende) sono realizzati secondo quanto disciplinato dall’Accordo Stato-Regioni e Province Autonome del 21 dicembre 2011
  • Al termine dei corsi sarà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini legali.
  • I prezzi indicati non sono comprensivi di IVA.
  • Il saldo della quota di partecipazione dovrà essere effettuato al momento della conferma di attivazione da parte della segreteria organizzativa.
  • La quota di partecipazione è comprensiva del materiale didattico.